Chi siamo-Asso.Pro.Ma

Progetto Salute

LA PROSSIMA SFIDA

ma
 

SALUTE SENZA CONTRATTI


Assoproma affronta un problema che tocca, purtroppo, quasi tutte le famiglie italiane: la disabilità degli anziani dovuta a malattie di degrado cognitivo e, fra queste, soprattutto le vittime dell'Alzheimer.

Il Diritto alla SALUTE è tutelato dalla Costituzione ma, troppo spesso, le esigenze di bilancio dello Stato, delle Regioni e dei Comuni trovano nelle persone deboli la valvola di sfogo per recuperare risorse che non sono disponibili.
La Giustizia sta procedendo a sanare le situazioni per le quali viene attivata ma molte famiglie non sanno di avere dei diritti. Diritti che vengono calpestati da funzionari incompetenti o a volte in malafede.
La salute non può essere oggetto di contratto con strutture di assistenza... non può essere soggetta a cessioni di proprietà o di impegni economici da parte di parenti dell'ammalato.


 

Ci batteremo affinché questi diritti siano riconosciuti e lo faremo a modo nostro:

prepareremo la documentazione giuridica affinché le cause da instaurare possano trovare il supporto necessario per essere vincenti affinché nulla debba essere pagato per ciò che è dovuto dal Servizio Sanitario e affinché le persone che hanno pagato ingiustamente possano avere restiytuiti con i soldi anche il rispetto e la dignità tolti nella disperata ricerca di somme da dare a strutture che, per legge, non dovrebbero chiedere nulla.

Troppo poco è stato fatto... ma ora iniziamo questa battaglia di civiltà.

Se anche tu hai vissuto questo problema allora scrivici e vedremo come aiutarti.


Tutti hanno diritto a cure a spese dello Stato, non con tutti i propri risparmi.
 

Contattaci